Home  > Sedute del Consiglio  > Sedute precedenti  > 13/10/2015  > Deliberazioni adottate  > 44/1

 

 

CONSIGLIO REGIONALE DELL'ABRUZZO

 

X LEGISLATURA

 

vvvvvvv

 

SEDUTA  DEL 13.10.2015

 

Presidenza del Presidente: DI PANGRAZIO

 

Consigliere Segretario: MONACO

 

ASS.

 

ASS.

 

ASS.

BALDUCCI

FEBBO

PAOLINI

BERARDINETTI

GATTI

PAOLUCCI

BRACCO

GEROSOLIMO

PEPE

CHIODI

IAMPIERI

PETTINARI

D'ALESSANDRO

MARCOZZI

PIETRUCCI

D'ALFONSO

X

MARIANI

RANIERI

DI DALMAZIO

MAZZOCCA

SCLOCCO

D'IGNAZIO

MERCANTE

SMARGIASSI

DI MATTEO

MONACO

SOSPIRI

DI NICOLA

MONTICELLI

 

 

DI PANGRAZIO

OLIVIERI

 

 

 

VERBALE N. 44/1

 

OGGETTO:

Legge regionale: Disposizioni per il riordino delle funzioni amministrative delle Province in attuazione della Legge 56/2014.

 

IL CONSIGLIO REGIONALE

Vista la relazione della 1a Commissione consiliare che, allegata al presente atto, ne costituisce parte integrante;

Visto il progetto di legge n. 132/15 di iniziativa della Giunta regionale recante: Disposizioni per il riordino delle funzioni amministrative delle Province in attuazione della Legge 56/2014;

Udita l'illustrazione del vice presidente Lolli;

Uditi gli interventi dei consiglieri Febbo, Sospiri, D'Ignazio, Iampieri, Gatti, Chiodi, Pettinari, D'Alessandro e del vice presidente Lolli;

Viste le proposte di emendamento sottoposte all'esame dell'Assemblea con l'esito di seguito riportato:

-   emendamento n. 354 a firma dei consiglieri Febbo, Iampieri, Sospiri, Gatti, Chiodi, Berardinetti, Mazzocca, Paolucci, Ranieri, Mariani, Pepe, Di Pangrazio e Di Nicola che, messo ai voti, approvato;

-   emendamento n. 356 a firma dei consiglieri Monaco, Febbo, Sospiri e Di Pangrazio che, messo ai voti, approvato;

-   emendamento n. 357 a firma dei consiglieri Pepe, Monaco e Di Pangrazio che, messo ai voti, approvato;

-   emendamento n. 355 a firma dei consiglieri Gatti, Paolucci, Febbo, Di Pangrazio, Sospiri, Chiodi, Ranieri, Iampieri e Sclocco che, messo ai voti, approvato;

-   emendamento n. 27 a firma dei consiglieri Di Nicola e Sclocco che, messo ai voti, approvato;

Dato atto che sono stati ritirati numerosi emendamenti a firma della maggioranza e dell'opposizione;

Eseguite distinte votazioni, con procedimento palese, dei singoli articoli di cui consta il progetto di legge e dato atto che ciascuno di essi stato approvato a maggioranza statutaria;

Messo ai voti, sempre con procedimento palese, il progetto di legge nel suo complesso

LO APPROVA

con la maggioranza prescritta dallo Statuto della Regione.

 

 

IL CONSIGLIERE SEGRETARIO

IL PRESIDENTE

 

 

VT/

 
 
logo Consiglio Regionale dell'Abruzzo
Consiglio regionale dell'Abruzzo Via Michele Iacobucci  n.4
67100 L'Aquila. Tel. 0862/6441