Home  > Sedute del Consiglio  > Sedute precedenti  > 13/12/2016  > Deliberazioni adottate  > 82/14

 

 

CONSIGLIO REGIONALE DELL'ABRUZZO

 

X LEGISLATURA

 

vvvvvvv

 

SEDUTA  DEL 13.12.2016

 

Presidenza del Presidente: DI PANGRAZIO

 

Consigliere Segretario: MONACO

 

ASS.

 

ASS.

 

ASS.

BALDUCCI

FEBBO

PAOLINI

BERARDINETTI

GATTI

PAOLUCCI

BRACCO

GEROSOLIMO

X

PEPE

CHIODI

IAMPIERI

PETTINARI

D'ALESSANDRO

MARCOZZI

PIETRUCCI

D'ALFONSO

MARIANI

RANIERI

DI DALMAZIO

MAZZOCCA

SCLOCCO

D'IGNAZIO

MERCANTE

SMARGIASSI

DI MATTEO

X

MONACO

SOSPIRI

DI NICOLA

MONTICELLI

 

 

DI PANGRAZIO

OLIVIERI

 

 

 

VERBALE N. 82/14

 

OGGETTO:

Bilancio di previsione Consiglio regionale annualità 2017-2019.

 

IL CONSIGLIO REGIONALE

Vista la relazione della 1a Commissione consiliare permanente a firma del presidente Di Nicola che, allegata al presente atto, ne costituisce parte integrante e sostanziale;

Visto l'art. 20 dello Statuto della Regione Abruzzo rubricato "L'autorganizzazione del Consiglio Regionale";

Vista la deliberazione dell'Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale n. 136 del 18.10.2016;

Visto il Decreto Legislativo 23 giugno 2011, n. 118;

Vista la legge regionale 28 dicembre 2012, n. 68 che, in attuazione del D.L. 174/2012 convertito dalla L. 213/2012, nella sezione III, artt. 19-29, istituisce il Collegio dei Revisori dei Conti della Regione Abruzzo;

Vista la L.R. 9 maggio 2001, n. 18 (Consiglio regionale dell'Abruzzo, autonomia e organizzazione);

Visto, in particolare, che la normativa richiamata prevede che il Consiglio regionale dispone di un proprio bilancio, formulato sulla base del piano programmatico-strategico, annuale e pluriennale sorretto da apposito finanziamento iscritto nello stato di previsione della spesa del bilancio della Regione;

Richiamato, in particolare, l'art. 67 del D.Lgs. n. 118/2011, il quale ribadisce l'autonomia contabile del Consiglio regionale che deve essere assicurata dalle Regioni, sulla base delle disposizioni statutarie; inoltre, ai sensi del comma 2, il Consiglio adotta il medesimo sistema contabile degli schemi di bilancio della Regione, adeguandosi ai principi generali e applicati allegati al D.Lgs. 118/2011;

Richiamato il regolamento interno di contabilità del Consiglio regionale, approvato con precedente deliberazione n. 61 del 16 Aprile 2015 ed in particolare l'art. 3 del regolamento medesimo che prevede che l'Ufficio di Presidenza approvi la proposta di bilancio di previsione annuale e pluriennale del Consiglio regionale per essere successivamente approvato con legge regionale unitamente al bilancio della Regione;

Richiamata la deliberazione dell'Ufficio di Presidenza n. 125 del 20.9.2016 di approvazione del programma triennale delle opere pubbliche 2017 - 2019, allegata come parte integrante e sostanziale alla presente deliberazione;

Vista altresì la deliberazione dell'Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale n. 141 del 22/11/2016 che ha rettificato la deliberazione n. 136 del 18.10.2016 e in particolare:

-   ha integrato gli allegati già approvati con la Nota Integrativa prevista dal D.Lgs. 118/2011 art. 11 c. 5 redatta considerando le risultanze della complessiva attività di programmazione economica e finanziaria;

-   a seguito della definizione dei corretti stanziamenti del Fondo Pluriennale Vincolato al 31 dicembre 2015, ha proceduto necessariamente a rettificare le previsioni definitive presunte relative all'esercizio 2016 del medesimo Fondo e che tale rettifica, conseguentemente, ha inciso sulle previsioni per l'esercizio 2016. In dettaglio il Fondo Pluriennale Vincolato definitivo per spese correnti iniziale è risultato pari a € 4.318.267,33 nella composizione riportata nel previsto allegato al bilancio, in luogo di € 4.370.876,55 inizialmente determinato. Conseguentemente, la spesa complessiva è diminuita di € 52.609,22; riduzione determinata dalla minore consistenza del capitolo 2005 "Spese per il personale non dirigenziale a tempo indeterminato";

-   ha variato parte degli allegati già approvati con la deliberazione n. 136/2016 in ragione della variazione del Fondo Pluriennale Vincolato;

Ritenuto di approvare il bilancio di previsione pluriennale del Consiglio regionale 2017 - 2019 suddiviso per Missioni e Programmi, elaborato in attuazione dei principi di cui al D. Lgs. 23 giugno 2011, n. 118 e avente finalità autorizzatorie, secondo gli schemi previsti dall'allegato 9 del decreto stesso, che di seguito si riepilogano e che costituiscono parte integrante e sostanziale del presente atto:

-   Bilancio Entrate per titoli e tipologia

-   Riepilogo per titoli di entrata

-   Bilancio Spese per missioni e programmi con suddivisione in titoli

-   Riepilogo per titoli di spesa

-   Riepilogo per Missioni

-   Equilibri di bilancio

-   Quadro generale riassuntivo

-   Prospetto esplicativo del risultato di amministrazione presunto

-   Prospetto di ripartizione delle risorse per capitoli e riferite ai centri di responsabilità amministrativa, con indicazione della natura obbligatoria o discrezionale della spesa

-   Deliberazione dell'Ufficio di Presidenza n. 125 del 20.9.2016 di approvazione del programma triennale delle opere pubbliche 2017 - 2019

-   Prospetto della composizione del Fondo Pluriennale Vincolato

-   Prospetto ripartizione in Capitoli delle Missioni e dei Programmi

Vista la relazione accompagnatoria al Bilancio di previsione 2017-2019, allegata alla presente deliberazione come parte integrante e sostanziale, condiviso il suo contenuto anche nell'aspetto programmatorio, che rispetta le linee strategiche espresse dall'organo di direzione politica;

Visto il parere dell'organo di revisione sulla proposta del bilancio di previsione per l'esercizio 2017- 2019, allegato alla presente deliberazione;

Viste le proposte prot. n. 21308 del 7.10.2016 e prot. n. 24364 del 15.11.2016 con le quali il Dirigente del Servizio Risorse Finanziarie e Strumentali della Direzione Attività Amministrativa ha espresso parere favorevole in merito alla regolarità tecnica ed amministrativa delle deliberazioni dell'Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale n. 136 del 18.10.2016 e n. 141 del 22.11.2016 ed alla loro conformità alla legislazione vigente;

a maggioranza statutaria

D E L I B E R A

per tutto quanto riportato in premessa che qui si intende integralmente trascritta di:

-   approvare lo schema di bilancio di previsione del Consiglio regionale esercizio finanziario 2017 - 2019 suddiviso per Missioni e Programmi, elaborato in attuazione dei principi di cui al D.Lgs. 23 giugno 2011, n. 118 e avente finalità autorizzatorie, secondo gli schemi previsti dall'allegato 9 del decreto stesso, allegato al presente atto come parte integrante e sostanziale, unitamente ai seguenti allegati:

 1. Attribuzione dei Capitoli ai Centri di Responsabilità

 2. Deliberazione dell'Ufficio di Presidenza n. 125 del 20.9.2016 di approvazione del programma triennale delle opere pubbliche 2017 - 2019

 3. Bilancio Entrate per titoli e tipologia

 4. Riepilogo per titoli di entrata

 5. Bilancio Spese per missioni e programmi con suddivisione in titoli

 6. Riepilogo per titoli di spesa

 7. Riepilogo per Missioni

 8. Equilibri di bilancio

 9. Quadro generale riassuntivo

10. Prospetto esplicativo del risultato di amministrazione presunto

11. Bilancio Pluriennale 2017 - 2019

12. Prospetto della composizione del Fondo Pluriennale Vincolato

13. Prospetto ripartizione in Capitoli delle Missioni e dei Programmi

14. Nota Integrativa al bilancio di previsione 2017 - 2019

-   approvare la relazione accompagnatoria al Bilancio di previsione 2017-2019, allegata alla presente deliberazione come parte integrante e sostanziale, condiviso il suo contenuto anche nell'aspetto programmatorio, che rispetta le linee strategiche espresse dall'organo di direzione politica;

-   trasmettere alla Giunta regionale il presente provvedimento per quanto di competenza.

ALLEGATI

 

IL CONSIGLIERE SEGRETARIO

IL PRESIDENTE

 

 

VT/cmz

 
 
logo Consiglio Regionale dell'Abruzzo
Consiglio regionale dell'Abruzzo Via Michele Iacobucci  n.4
67100 L'Aquila. Tel. 0862/6441