L.R. 24 giugno 1994, n. 38 ([1])

Partecipazione all’attività della conferenza dei presidenti dell’assemblea e dei Consigli delle Regioni e delle Province autonome.

Indice

Art. 1

Art. 2

Art. 3

 

Art. 1

     Il Consiglio regionale, nella persona del Presidente, partecipa all'attività della Conferenza dei Presidenti dell'assemblea e dei Consigli delle Regioni e delle Province autonome, istituita per realizzare opportuni coordinamenti e scambi di esperienze al fine di migliorare le attività istituzionali delle assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome.

Art. 2

     Gli oneri derivanti dall'attuazione della presente legge sono a carico del bilancio del Consiglio regionale e ad essi si fa fronte con gli stanziamenti annualmente previsti al capitolo 11400 dello stato di previsione della spesa del bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 1994 e ai corrispondenti capitoli degli esercizi successivi.

Art. 3

     La presente legge è dichiarata urgente ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo.



(<>)([1]) Pubblicata nel BURA 29 luglio 1994, n. 28.