Intera legge

L.R. 29 dicembre 2011, n. 44

Disposizioni per l'adempimento degli obblighi della Regione Abruzzo derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione Europea. Attuazione delle direttive 2008/98/CE, 91/676/CE, 1999/105/CE, 2008/50/CE, 2007/2/CE, 2006/123/CE e del Regolamento (CE) 1107/2009. (Legge Comunitaria regionale 2011).

(Approvata dal Consiglio regionale con verbale n. 103/6 del 28 dicembre 2011, pubblicata nel BURA 30 dicembre 2011, n. 82 Speciale ed entrata in vigore il 31 dicembre 2011)

 

Testo abrogato
(dal 14/08/2018)

 
   

TITOLO VII
(ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA 2006/123/CE)

CAPO II
(COMMERCIO)

 
Art. 124
(Modifica del comma 76, articolo 1, della legge regionale 16 luglio 2008, n. 11)

[1. Alla fine del comma 76, articolo 1, della L.R. 16 luglio 2008, n. 11 "Nuove norme in materia di commercio", dopo le parole "e' liberalizzato." aggiungere il seguente periodo:
"La segnalazione certificata e' obbligatoria nel caso di inizio attivita' e prima installazione di apparecchi nel comune; in caso di intervenute variazioni il titolare dell'attivita', entro sei mesi dalle stesse, invia al SUAP competente un prospetto aggiornato degli impianti installati, con indicazione delle ubicazioni e dei settori merceologici".
]

_________________

Note all'art. 124:

     Articolo abrogato dall'art. 147, comma 1, lett. y, L.R. 31 luglio 2018, n. 23 (vedi, anche, il comma 2 del medesimo articolo).

_____________________________________