Intera legge

L.R. 5 maggio 2015, n. 9

Modifiche alla legge regionale 14 luglio 1987, n. 39 (Disciplina dell'esercizio delle attivitā professionali delle agenzie di viaggio e turismo e delle professioni di guida turistica, di interprete turistico e di accompagnatore turistico) in attuazione della direttiva 2006/123/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 12 dicembre 2006, relativa ai servizi nel mercato interno.

(Approvata dal Consiglio regionale con verbale n. 29/3 del 21 aprile 2015, pubblicata nel BURA 13 maggio 2015, n. 17 ed entrata in vigore il 28 maggio 2015)

 

Testo vigente
(in vigore dal 28/05/2015)

 
   

 
Art. 4
(Sostituzione dell'articolo 38 della legge regionale 14 luglio 1987, n. 39)

1. L'articolo 38 della legge regionale 14 luglio 1987, n. 39 č sostituito dal seguente:
"Art. 38
(Esami di abilitazione per guida turistica e per accompagnatore turistico)
1. Gli esami di abilitazione per guida turistica e per accompagnatore turistico consistono in una prova scritta e in una prova orale.
2. Ai fini dell'ammissione all'esame di abilitazione gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti minimi:
a) diploma di maturitā conseguito presso istituti e scuole di istruzione secondaria di secondo grado, rilasciato da istituto statale o legalmente riconosciuto o parificato o di equivalente titolo di studio conseguito all'estero dichiarato equipollente o riconosciuto in Italia;
b) non aver riportato condanne penali.
3. I requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda. Le modalitā e i termini di svolgimento degli esami di abilitazione sono definiti con bando emanato dalla struttura regionale competente.
4. Con deliberazione della Giunta regionale sono stabiliti:
a) i criteri e le modalitā di accertamento dei requisiti di ammissione e di svolgimento dell'esame;
b) le modalitā di accertamento delle conoscenze linguistiche ai fini dell'estensione linguistica per le guide turistiche e per gli accompagnatori turistici giā abilitati;
c) la composizione e il funzionamento delle commissioni per gli esami di abilitazione;
d) le materie oggetto degli esami di abilitazione.
5. Gli esami di abilitazione per guida turistica e per accompagnatore turistico possono essere svolti congiuntamente o disgiuntamente.
6. La spesa per lo svolgimento degli esami abilitanti č a totale carico degli aspiranti il cui importo č definito nel bando emanato dalla struttura regionale competente.".