Intera legge

L.R. 2 maggio 2016, n. 12

Modifiche ed integrazioni alla L.R. 31 luglio 2007, n. 32 (Norme regionali in materia di autorizzazione, accreditamento istituzionale e accordi contrattuali delle strutture sanitarie e socio sanitarie pubbliche e private) e successive modifiche ed integrazioni.

(Approvata dal Consiglio regionale con verbale n. 60/4 del 5 aprile 2016, pubblicata nel BURA 6 maggio 2016, n. 74 Speciale ed entrata in vigore il 21 maggio 2016)

 

Testo vigente
(in vigore dal 21/05/2016)

 
   

 
Art. 12
(Modifiche all'articolo 8 della L.R. 32/2007)

1. Il comma 1 dell'articolo 8 della L.R. 32/2007 e' sostituito dal seguente:
"1. Entro novanta giorni dall'entrata in vigore della presente legge la Giunta regionale, sentita la Commissione consiliare competente in materia, definisce l'ambito di applicazione degli accordi contrattuali e le linee-guida sulla stesura degli stessi in base a quanto previsto dai commi 1 e 2 dell'articolo 8-quinquies del d.lgs. 502/1992 e ss.mm.ii..".

2. Al comma 2 dell'articolo 8 della L.R. 32/2007, lettera a), in fine, sono aggiunte le seguenti parole: "anche in riferimento alle attivita' di verifica e controllo".

3. Al comma 3 dell'articolo 8 della L.R. 32/2007, primo rigo, le parole "la Direzione Sanita'" sono sostituite dalle parole "il competente Dipartimento della Giunta regionale". Le parole "Agenzia Sanitaria Regionale" sono soppresse.

4. Al comma 3 dell'articolo 8 della L.R. 32/2007, in fine, e' aggiunta la seguente lettera:
"d-bis) decurtazione da apportare alla remunerazione delle prestazioni rese in difetto, anche parziale, dei requisiti minimi di autorizzazione o di accreditamento di cui ai vigenti manuali, o a seguito di inadempienze contrattuali diverse da quelle di cui all'articolo 7, comma 4, lettera c).".