Intera legge

L.R. 2 maggio 2016, n. 12

Modifiche ed integrazioni alla L.R. 31 luglio 2007, n. 32 (Norme regionali in materia di autorizzazione, accreditamento istituzionale e accordi contrattuali delle strutture sanitarie e socio sanitarie pubbliche e private) e successive modifiche ed integrazioni.

(Approvata dal Consiglio regionale con verbale n. 60/4 del 5 aprile 2016, pubblicata nel BURA 6 maggio 2016, n. 74 Speciale ed entrata in vigore il 21 maggio 2016)

 

Testo vigente
(in vigore dal 21/05/2016)

 
   

 
Art. 13
(Sostituzione dell'articolo 9 della L.R. 32/2007)

1. L'articolo 9 della L.R. 32/2007 e' sostituito dal seguente:
"Art. 9
(Compiti della Regione)
1. La Giunta regionale provvede:
a) ad adottare l'atto di fabbisogno, che stabilisce in termini qualitativi e quantitativi l'offerta sanitaria regionale, compatibilmente con le norme e gli atti della programmazione regionale e con eventuali vincoli finanziari e di bilancio;
b) a rendere, tramite il competente Dipartimento, il parere di compatibilita' di natura programmatoria, nei casi previsti dalla presente legge;
c) a predisporre le nuove procedure per il rilascio dell'autorizzazione alla pubblicita' sanitaria;
d) a definire i requisiti, i criteri e le procedure di autorizzazione ed accreditamento;
e) ad esercitare, tramite la competente Direzione, i poteri di vigilanza e sanzionatori di cui agli articoli 5 e 7 della presente legge;
f) all'accreditamento delle strutture sanitarie pubbliche e private;
g) a predisporre gli atti di programmazione finalizzati alla negoziazione con i soggetti accreditati.".