Intera legge

L.R. 12 gennaio 2017, n. 4

Proroga di termini previsti da disposizioni legislative, disposizioni in materia sanitaria e ulteriori disposizioni urgenti.

(Approvata dal Consiglio regionale con verbale n. 85/3 del 28 dicembre 2016, pubblicata nel BURA 13 gennaio 2017, n. 4 Speciale ed entrata in vigore il 14 gennaio 2017)

 

Testo vigente
(in vigore dal 04/08/2018)

 
   

 
Art. 2
(Disposizioni in materia sanitaria)

1. Ai fini del completamento del percorso di accreditamento istituzionale coerentemente all'assetto definito dalla programmazione regionale in attuazione del D.M. 2 aprile 2015, n. 70 (Regolamento recante definizione degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all'assistenza ospedaliera), tutte le strutture sanitarie e socio-sanitarie pubbliche sono autorizzate ed accreditate in via predefinitiva.

2. Per le strutture di cui al comma 1, dalla data di entrata in vigore della presente legge, decorre il termine di cui all'articolo 11, comma 3, della legge regionale 31 luglio 2007, n. 32 (Norme regionali in materia di autorizzazione, accreditamento istituzionale e accordi contrattuali delle strutture sanitarie e sociosanitarie pubbliche e private).

3. Le Aziende Sanitarie entro il termine di cui al comma 2 dovranno definire gli eventuali programmi di adeguamento secondo quanto indicato nell'articolo 11, comma 2, della L.R. 32/2007.

4. All'articolo 12 della legge regionale 10 marzo 2015, n. 5 (Soppressione dell'Autorita' dei bacini di rilievo regionale abruzzesi ed interregionale del fiume Sangro, modifiche alle leggi regionali 9/2011, 39/2014, 2/2013, 77/1999, 9/2000, 5/2008 e disposizioni urgenti per il funzionamento dell'Agenzia Sanitaria Regionale), sono apportate le seguenti modifiche e integrazioni:

a) al comma 1, le parole "31 dicembre 2016" sono sostituite dalle seguenti: "31 dicembre 2017";

b) [dopo il comma 2, e' inserito il seguente:
"2-bis. L'Agenzia Sanitaria Regionale, quale unita' amministrativa della Regione priva di personalita' giuridica, applica l'articolo 1, comma 529, della legge 27 novembre 2013, n. 147 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato - Legge di stabilita' 2014), fermo restando le procedure di cui all'articolo 26 della legge regionale 30 aprile 2009, n. 6 (Disposizioni finanziarie per la redazione del bilancio annuale 2009 e pluriennale 2009 - 2011 della Regione Abruzzo - Legge Finanziaria Regionale 2009)."
].

_________________

Note all'art. 2:

     L'art. 12-bis, comma 6, lett. b), della L.R. 31 luglio 2007, n. 32 (ivi introdotto dall'art. 2, comma 2, L.R. 23 luglio 2018, n. 19), al quale si rinvia, ha disposto l'abrogazione della lett. b) del comma 4 a decorrere dalla data di entrata in vigore della approvazione della Disciplina di cui al comma 5 del medesimo art. 12-bis.

_____________________________________