Intera legge

L.R. 7 dicembre 2020, n. 37

Interventi per la prevenzione e il trattamento delle dipendenze patologiche ed altre disposizioni.

(Approvata dal Consiglio regionale con verbale n. 38/6 del 17 novembre 2020, pubblicata nel BURA 9 dicembre 2020, n. 204 Speciale ed entrata in vigore il 10 dicembre 2020)

 

Testo vigente
(in vigore dal 29/05/2021)

 
  

TITOLO I
DISPOSIZIONI GENERALI

 
Art. 2
(Osservatorio regionale sulle dipendenze patologiche)

1. E' istituito l'Osservatorio regionale sulle dipendenze patologiche, di seguito denominato Osservatorio, quale organo di monitoraggio e proposta della Giunta regionale per le attivita' previste dalla presente legge.

2. L'Osservatorio e' costituito con decreto della Presidente della Giunta regionale ed e' composto da:

a) il Presidente della Giunta regionale o suo delegato;

b) l'Assessore regionale alla Sanita' o suo delegato;

c) l'Assessore regionale alle Politiche sociali o suo delegato;

d) il Direttore del Dipartimento Sanita';

e) il Direttore del Dipartimento Politiche sociali;

f) un rappresentante per ogni Azienda sanitaria locale, individuato nei responsabili dei Servizi per le dipendenze patologiche (Ser.D.) dei comuni di Chieti, L'Aquila, Pescara e Teramo;

g) un rappresentante dei comuni, designato da ANCI Abruzzo;

h) [lettera abrogata dall'art. 3, comma 1, L.R. 28 maggio 2021, n. 13];

i) il Direttore dell'Ufficio scolastico regionale per l'Abruzzo o suo delegato;

j) un rappresentante del Forum del Terzo Settore Abruzzo, espressione delle realta' associative operanti nell'area delle dipendenze patologiche;

k) due delegati delle reti maggiormente rappresentative delle comunita' terapeutiche;

l) un esperto in materia di dipendenze patologiche designato dal Presidente della Giunta regionale;

m) un rappresentante delle associazioni che si occupano di tutela legale per le persone affette da GAP;

n) un rappresentante delle associazioni dei consumatori iscritte nel registro di cui all'articolo 137 del decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del consumo, a norma dell'articolo 7 della legge 29 luglio 2003, n. 229);

o) due studenti individuati tra i 4 Presidenti provinciali delle Consulte degli Studenti, designati dalla Consulta degli Studenti della Regione Abruzzo.

2-bis. All'Osservatorio puo' altresi' partecipare un rappresentante del Ministero dell'Interno, previa intesa con l'amministrazione di appartenenza.

3. L'Osservatorio ha sede presso il Dipartimento regionale competente in materia di sanita', che ne assicura il supporto tecnico, senza ulteriori oneri per il bilancio regionale, e svolge le seguenti funzioni:

a) studio e monitoraggio delle dipendenze patologiche in ambito regionale e dei loro effetti in tutte le loro componenti: culturali, legali, [parole soppresse dall'art. 3, comma 3, L.R. 28 maggio 2021, n. 13] commerciali, sanitarie ed epidemiologiche, sociali e socio-economiche;

b) formulazione di pareri e proposte alla Giunta regionale, anche al fine dell'elaborazione del Piano regionale per la prevenzione e il trattamento delle dipendenze patologiche di cui all'articolo 3;

c) promozione di campagne informative e di sensibilizzazione, in collaborazione con gli enti del servizio sanitario regionale, anche attraverso la creazione di un portale informatico divulgativo;

d) realizzazione di una banca dati, nel rispetto della normativa vigente in materia di riservatezza, contenente le informazioni sulla tipologia di utenza che accede ai servizi erogati dai soggetti di cui all'articolo 1, comma 3;

e)verifica dello stato di attuazione e dell'efficacia delle misure adottate dai soggetti istituzionali coinvolti e redazione di una relazione annuale da trasmettere alla Giunta regionale entro il 30 aprile dell'anno successivo.

4. L'Osservatorio assicura idonee forme di collaborazione con i soggetti di cui all'articolo 1, comma 3, le forze dell'ordine previa intesa, il Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza, le associazioni antimafia, nonche' con altri enti ed organismi operanti a livello nazionale nel settore della prevenzione e del trattamento delle dipendenze patologiche.

5. La partecipazione alle riunioni dell'Osservatorio e' a titolo gratuito.

_________________

Note all'art. 2:

     Articolo cosi' modificato dall'art. 4, commi 1, 2, 3 e 4, L.R. 28 maggio 2021, n. 13. Vedi il testo originale.

_____________________________________