Intera legge

L.R. 11 dicembre 2020, n. 39

Interventi urgenti a sostegno del comparto sciistico regionale e ulteriori disposizioni.

(Approvata dal Consiglio regionale con verbale n. 39/5 del 1o dicembre 2020, pubblicata nel BURA 11 dicembre 2020, n. 206 Speciale ed entrata in vigore il 12 dicembre 2020)

 

Testo vigente
(in vigore dal 29/05/2021)

 
  

 
Art. 6
(Contributi per i Centri Diurni per disabili)

1. La Regione, attraverso la competente struttura della Giunta regionale, concede ai Centri Diurni per disabili non accreditati, che operano all'interno degli Enti d'Ambito distrettuali sociali da almeno tre anni, un contributo a fondo perduto per le spese di funzionamento.

2. Il contributo di cui al comma 1 e' concesso a supporto delle spese effettuate a far data dal 1o giugno 2020, mediante quietanza di pagamento di quanto sostenuto e fino ad esaurimento delle risorse.

3. Al fine di garantire gli interventi di cui al comma 1, viene autorizzato lo stanziamento nell'ambito del Titolo 1, Missione 12, Programma 02, pari ad euro 200.000,00 per l'esercizio 2020 da mettere a disposizione dei Centri Diurni per disabili regionali.

4. Per l'anno 2020 le risorse indicate nel presente articolo trovano copertura finanziaria mediante le risorse di cui all'articolo 2, comma 1, lettera e) della legge regionale 6 aprile 2020, n. 9 (Misure straordinarie ed urgenti per l'economia e l'occupazione connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19), derivanti dalla riprogrammazione dei fondi FSC di cui alla deliberazione della Giunta regionale n. 416 del 15 luglio 2020.

4-bis. L'utilizzo delle risorse di cui al presente articolo e' subordinato all'avvenuto espletamento delle procedure di riprogrammazione delle risorse assegnate e l'autorizzazione della relativa spesa e' consentita solo nei limiti delle risorse programmate.

_________________

Note all'art. 6:

     Il comma 4-bis e' stato aggiunto dall'art. 15, comma 1, L.R. 28 maggio 2021, n. 13.

_____________________________________